Roulette on line
Visita del Casino
Download Roulette
Storia della Roulette
Tavolo di Roulette
Disposizione numeri
Le Combinazioni
Svolgimento
Tassa di gioco
Legge dei numeri
Legge del Terzo
Legge delle Figure
Legge dei Colpi
Legge dello Scarto
Calcolo Probabilità
Gioco a Massa
Le Progressioni
Studio Permanenze
Grandi Giocatori
Metodi di Attacco
Metodi di gioco
Il Sistema Perfetto
Sistema D'Alembert
Metodo Stanislas
Montante Belga
Montante Americana
Sistema Fotografia
Sistema del Sette
Contro D'Alembert
Montante D'Alencon
Montante Cover
Metodo D'Arago
Neofiti e Sistemisti
Teorie alla Roulette
Roulette Americana
Roulette Virtuale
Vincere alla Roulette

Esempio 2 dal 15° al 35° colpo

Legenda:
A
=N° progressivo dei colpi
B=N° dei pezzi che si debbono vincere per considerare chiusa la partita, questo N° aumenta di una unità ogni 20 colpi e va sottratto dallo scarto negativo effettivo
C=V(colpo vinto), P(colpo perso) oppure 0(zero)
D=totalizzatore parziale dei pezzi vinti o persi
E=totalizzatore progressivo dei pezzi vinti o persi
F=scarto effettivo parziale
G=scarto effettivo progressivo
H=scarto modificato parziale
I=scarto modificato progressivo
Dopo il 14° colpo abbiamo E(17)+B(1)-[G(6)-I(5)], il che dà un risultato finale di (3,4), che diventa 4 per via dell'arrotondamento.Quattro sono appunto i pezzi da puntare al 15° colpo.
Ora osserviamo con il nostro gioco per altri 6 colpi che risultano P, V, V, P, V, V. Lo specchietto diventa:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
15
1
P
-4
-21
-1
-7
-0,9
-5,9
16
1
V
+4
-17
+1
-6
+1
-4,9
17
1
V
+4
-13
+1
-5
+1
-3,9
18
1
P
-4
-17
-1
-6
-0,9
-4,8
19
1
V
+4
-13
+1
-5
+1
-3,8
20
1
V
+4
-9
+1
-4
+1
-2,8
Siamo arrivati al 20° colpo. dal prossimo i pezzi da vincere diventano due, quindi eseguiamo l'operazione per conoscere i pezzi da puntare
[(9+2)-1]:3=3,33 cioè 4 per via dell'arrotondamento.
Le nuove teorie applicate alla d'Alambert
Stabilire il guadagno
Es 1 N° colpi da 1-14
Es 2 N° colpi da 15-35
Es 3 N° colpi da 36
Analisi della teoria
Se esce lo zero?
Ashley Colpisce alla roulette
D'ora in avanti, fino a quando non interverranno modifiche in B e in G-I, a E bisognerà sempre aggiungere uno.
Proseguiamo con il gioco:
A
B
C
D
E
F
G
H
I
21
2
P
-4
-13
-1
-5
-0,9
-3,7
22
2
P
-4
-17
-1
-6
-0,9
-4,6
23
2
V
+4
-13
+1
-5
+1
-3,6
24
2
P
-4
-17
-1
-6
-0,9
-4,5
25
2
P
-4
-21
-1
-7
-0,9
-5,4
26
2
P
-4
-25
-1
-8
-0,9
-6,3
27
2
V
+4
-21
+1
-7
+1
-5,3
28
2
P
-4
-25
-1
-8
+1
-6,2
29
2
V
+4
-21
+1
-7
+1
-5,2
30
2
V
+4
-17
+1
-6
+1
-4,2
31
2
V
+4
-13
+1
-5
+1
-3,2
32
2
V
+4
-9
+1
-4
+1
-2,2
33
2
V
+4
-5
+1
-3
+1
-1,2
34
2
0
-1
-6
0
-3
0
-1,2
35
2
P
-5
-11
-1
-4
-0,9
-2,1
Dopo il 33° colpo, i pezzi da puntare dopo che erano rimasti quattro per lungo tempo, sono scesi a tre.
Al 34° colpo è però uscito lo zero. Abbiamo quindi perduto un pezzo per via della divisione col banco, cosicchè i pezzi da puntare al 35° colpo sono tornati quattro.
METODI E CONDOTTE DI GIOCO:
 
Concessionario di giochi a distanza autorizzato per l'Italia.
Giochi on-line
Gioca alla grande
Roulette on net